5.6.2020: Mascherine gratuite, al via la distribuzione in edicola. Dove trovarle nel comune di Scansano e nella provincia di Grosseto

Saranno un milione al giorno le mascherine gratuite che arriveranno da venerdì 5 giugno, nelle 1.200 edicole toscane che hanno aderito all’iniziativa messa in piedi dalla Regione grazie ad un accordo con distributori e giornalai. Insieme all’acquisto di quotidiani e agli altri servizi, i cittadini toscani, previa presentazione della tessera sanitaria, potranno ritirare dal giornalaio due pacchi da cinque mascherine, la dotazione messa a disposizione dalla Regione fino al 15 giugno.

La tessera sanitaria di ciascun cittadino residente in Toscana e sopra i 6 anni è già stata caricata con la ricetta elettronica ad opera del Sistema sanitario regionale, mentre tutte le edicole aderenti sono state dotate di appositi lettori tramite smartphone, tablet o pc. Le mascherine arriveranno ogni giorno alle edicole attraverso i distributori di giornali e saranno consegnate nella notte seguendo gli stessi canali dei quotidiani.

La distribuzione della prima tranche sarà effettuata fino al 15 giugno. A partire da quella data sarà possibile acquisire il resto della dotazione del mese di giugno che, in totale, ammonterà a 25 milioni di dispositivi.

Grazie a questo nuovo accordo prosegue la sforzo della Regione – commenta il presidente della Regione Enrico Rossi – che, unica nel panorama nazionale, ha consentito a tutti di accedere gratis a questo importante strumento di prevenzione del contagio. Un investimento in salute ma anche un costo in meno per il sistema sanitario grazie a un intervento come questo, che permette di preservare la risorsa ospedale. Le mascherine arriveranno tutti i giorni attraverso i distributori. La consegna sarà capillare perché più della metà delle edicole ha già aderito al progetto. Non c’è quindi bisogno di affrettarsi ed è bene evitare di formare assembramenti e code“.

Le mascherine distribuite fino ad oggi in farmacie, grande distribuzione e direttamente dai Comuni sono 55 milioni (43 milioni dalle farmacie, 8 milioni dai Comuni e 4 milioni dalla grande distribuzione). Data la grande mole di dispositivi in circolazione, sarà importante anche usare la massima cautela nel loro smaltimento. “Non disperdiamole nell’ambiente – avverte Rossi – ricordiamo a tutti che il modo corretto di disfarsi delle mascherine è nei rifiuti non differenziabili“.

A seguire l’elenco provvisorio delle edicole aderenti (Provincia di Grosseto),  diffuso dalla Regione Toscana il 4.6.2020:

  • Scansano.
    • Bartolini Laura (Murci);
    • Margiacchi Antonella (via XX Settembre 10).
  • Capalbio.
    • Simonelli Ilaria (Capalbio Scalo, via Umbria);
    • Giovani Elisa, via Puccini.
  • Castiglione della Pescaia.
    • Fioravanti Angelo, via Ansedonia;
    • Notizie Fresche di Fabbri Marco & c. (località Paduline).
  • Cinigiano.
    • Giannotti Mirco (Sasso d’Ombrone/Campagnatico);
    • Petricci Marica, via Italia 2.
  • Civitella Marittima.
    • Savelli Mauro, piazza Mazzini.
  • Follonica.
    • Edicola Serio di Angelo Serio, via Caduti sul Lavoro;
    • Asti Antonella, via Ugo Bassi;
    • Muratori Roberto, piazza XXIV Maggio;
    • Edicola cartolibreria Agrò Manola, via delle Collacchie 21;
    • Santini Giorgio, via della Pace 11.
  • Gavorrano.
    • Caiolino Maurizio;
    • Ruggiero Emilia Vanessa (Filare);
    • Beltrami Meri (Caldana).
  • Grosseto.
    • Pasqui Lilia, viale Matteotti 27;
    • Mole65 snc, via Gramsci 1;
    • Ossigeno Massimo, piazza De Maria 36;
    • La Vasca di Galgani Gianluca, piazza Rosselli;
    • Il Semaforo Sas di Bianchini, viale Giusti 49;
    • Scuffiotti Michele, via Roma;
    • Catia di Pisello, via Bulgaria;
    • Priori Barbara, piazza Volturno;
    • La Pace, di Roberto e Marco Cicaloni, via della Pace;
    • Dominici Michelangelo, via Einaudi;
    • Giovannetti Francesco, via Monterosa 45;
    • L’edicola di Angela e Ricky, via Mascagni;
    • Frescucci Massimo, via Senese 161;
    • Tenti Luca, viale Uranio 42;
    • Rampon Aurora, via del Tiro a segno;
    • Bernazzi Monica, piazza Barsanti;
    • Paolotti Piero, via Svizzera;
    • Ignarra Giusy, via Scansanese 487;
    • Rossi Lorena (Marina, via Grossetana 20);
    • Sozzi Alessandro (Istia d’Ombrone);
    • De Luca Luigi (Roselle, piazza Giovanni Paolo II);
    • Il Calamaio di Nocciolini Francesca (Braccagni, via Garibaldini 35).
  • Isola del Giglio.
    • Azzurra di Baffigi R. & c. , via Umberto.
  • Magliano in Toscana.
    • Rotelli Riccardo, via Garibaldi 44;
    • Lazzari Ario, via Garibaldi 14.
  • Manciano.
    • la. ga. di Viola Gaetana & c (Marsiliana).
  • Massa Marittima.
    • Il Grillo sas di Piccini Gabriele & c. , via Martiri della Niccioleta;
    • Bargelli (località Schiantapetto 1);
    • Lombardi Moira (Valpiana, via Fonderia).
  • Orbetello.
    • Casati Diego, via Cecioni, Orbetello Scalo;
    • Pacini Luana, piazza Cortesini;
    • Tonnicchi Roberto, piazza Eroe dei Due Mondi, Orbetello Scalo;
    • Miralli Roberto, via Donatori del Sangue;
    • Edicola Pop di Porcari Luca (Albinia);
    • Gli Strilloni (Albinia, piazza delle Regioni);
    • Novembri Tatiana (Fonteblanda).
  • Pitigliano.
    • Ciacci Paola, via Bolognini.
  • Porto Ercole.
    • De Dominicis Cristina, via Italia 23;
    • Massimi, viale Caravaggio 79 / 83;
    • Edicola Veneziano Angelo, via Campagnatico.
  • Porto Santo Stefano.
    • Massimi Massimiliano, Corso Umberto I;
    • Terramoccia Anna, via Panoramica 263;
    • Amaddii Massimo, piazza Facchinetti.
  • Roccalbegna.
    • Bellucci Angela, piazza IV Novembre.
  • Roccastrada.
    • Armini Paola e Martina (Largo Garibaldi);
    • Bar La Combriccola, via Battisti 12;
    • Azio Ferrari di Parrini Rossano (Roccatederighi, via Roma);
    • Foglie di Carta (Sassofortino, via Garibaldi 44).
  • Santa Fiora.
    • Dondolini Mariella (Selva).
  • Scarlino.
    • Non solo giornali sas (Puntone);
    • Non solo carta (Scarlino Scalo).
  • Semproniano.
    • Minimarket Demiccola Giuseppe (Catabbio).
  • Sorano.
    • Donatelli Patrizia, via Petrarca;
    • Bar Sport (San Quirico).