30.11.2019: Il Consiglio Comunale all’unanimità a sostegno del Popolo Curdo

Il 30 novembre, su iniziativa del Consigliere Quitadamo, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità una Mozione a sostegno del Popolo Curdo.

Vista la poca diffusione data alla Mozione, riteniamo utile pubblicarla:

Il Consiglio Comunale del Comune di Scansano esprime preoccupazione per l’iniziativa di guerra della Turchia contro il popolo curdo.
L’iniziativa di guerra che la Turchia ha avviato contro il popolo curdo nel nord della Siria deve preoccupare tutte le comunità italiane.
Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha compiuto un atto che destabilizza non solo l’area del Medio Oriente ma anche gli equilibri all’interno dell’Europa. Si tratta di un colpo di mano che colpisce popoli già fortemente provati e riapre una ferita in un’area strategica per il mondo.
Uniamo la voce a quella di tutte le comunità italiane, dei sindacati CGIL – CISL – UIL, delle istituzioni locali, del Governo Nazionale per imporre al premier turco Erdogan l’immediata sospensione di ogni azione militare contro i Curdi, alleati fondamentali per la sconfitta dell’ISIS.
Riteniamo che sia insufficiente la sola misura del blocco delle esportazioni delle armi per i contratti nuovi quando ci sono in consegna alla Turchia armi micidiali ordinate nel passato ma pronte ora per una azione che contrasta le norme del diritto intenzionale e quelle della convivenza e del rispetto dell’integrità territoriale di altri Stati e della convivenza civile.
Crediamo in un futuro di pace in cui ci sia spazio per tutte le espressioni religiose, per le diverse etnie e per ogni popolo che vive nel pianeta. Condanniamo coloro che accendono conflitti e provocano sofferenze per affermare un potere anacronistico con la forza delle armi.

Cliccando sulla immagine seguente è possibile scaricare la delibera originale completa.

cliccare per scaricare la Delibera Originale

29.7.2019: Il Consiglio Comunale approva la Mozione per il divieto di utilizzo di plastica monouso negli eventi patrocinati dal Comune

Considerando come sia stata data pochissima evidenza nelle comunicazioni del Comune a questa importante decisione del Consiglio comunale, riteniamo  utile riportarla a pochi giorni dalla sua entrata in vigore.

Il 29 luglio 2019, su iniziativa dei Consiglieri Tollapi, Aniceti e Quitadamo, il Consiglio comunale ha approvato una mozione che:

chiede che la Giunta Comunale conceda – a partire dal 1.1.2020 – il Patrocinio del Comune di Scansano solo alle manifestazioni i cui organizzatori si impegnino a rispettare quando riportato l’Art. 1, comma 1, della L.R. 37/2019 ovvero:
divieto di utilizzare contenitori, mescolatori per bevande, aste a sostegno di palloncini, cannucce e stoviglie, quali posate, forchette, coltelli, cucchiai, bacchette e piatti, in plastica monouso

La mozione è stata approvata con 9 voti favorevoli ed 1 contrario, su 10 presenti.

Cliccando sulla immagine seguente è possibile scaricare la delibera originale completa.

cliccare per scaricare la Delibera originale

 

15.11.2019: i VVf manifestano e chiedono anche il distaccamento permanente a Scansano

Venerdì scorso, in piazza della “Vasca” a Grosseto, presidio sindacale dei VVf a seguito dello sciopero nazionale per l’equiparazione salariale con le altre forze dell’Ordine.
Nella manifestazione di Grosseto c’è una richiesta locale: i sindacati chiedono che venga creato il distaccamento permanente di Scansano.

Il servizio è andato in onda il giorno stesso nel TG di TV9, sempre puntuale nell’informare i cittadini maremmani.

10.11.2019: Foto dalla Presentazione del Calendario Auser su Panchine Rosse a Scansano

In una sala gremita, è stato presentato il Calendario 2020 prodotto dall’Auser.

Presenti il Presidente dell’Auser di Scansano, Carlo Pellegrini, ed il direttivo dell’Auser, hanno partecipato anche Susi Esposito del Centro Antiviolenza “Tutto è Vita” di Grosseto e due Consiglieri Comunali di Scansano, Elisabetta Tollapi e Pasquale Quitadamo.

L’iniziativa delle Panchine Rosse a Scansano è stato un contributo che l’Auser ha voluto per ricordare uno dei drammi principali di questa nostra epoca, la violenza e le discriminazioni verso le ragazze e le donne.

Il Calendario, realizzato graficamente da Pasquale Quitadamo, dedica un mese ad ogni frazione con un’immagine caratteristica del centro abitato e la foto della locale panchina.Tra maggio e settembre sono state inaugurate 9 panchine, una in ogni centro abitato del Comune di Scansano, tutte dipinte con espressività civile ed artistica da artisti locali.

Il ricavato dei calendari (offerta libera a partire da 10€) sarà destinato al sostegno delle meritorie attività dell’Auser in favore degli anziani e delle persone bisognose.

Per chi volesse farsi parte attiva nella distribuzione, si può inviare una mail a scansano.blog (macchiapeschi@gmail.com) per essere ricontattati.