dal 1° luglio, l’Unione Europea riapre le frontiere a 15 Paesi

L’elenco dei paesi i cui cittadini sono ammessi nell’Ue e nell’area Schengen a partire da domani comprende

  • Algeria,
  • Australia,
  • Canada,
  • Georgia,
  • Giappone,
  • Montenegro,
  • Marocco,
  • Nuova Zelanda,
  • Ruanda,
  • Serbia,
  • Corea del Sud,
  • Tailandia,
  • Tunisia
  • Uruguay,
  • Cina, ma solo a condizione che Pechino accetti i cittadini dell’UE nel suo territorio