20.11.2020: Il CONI concede alla Associazione Pesca Sportiva Scansanese la Stella di Bronzo al Merito sportivo.

L’onorificenza viene concessa dopo i 20 anni di attività. L’Onorificenza della Stella al Merito Sportivo può essere concessa una sola volta per ogni distinto grado e la concessione avviene per gradi successivi di merito. Oltre ai risultati è molto importante che la Società abbia svolto la sua attività in modo continuativo senza interruzioni. L’Onorificenza sarà consegnata dal Comitato Regionale del CONI che provvederà (restrizioni anti Covid-19 permettendo) all’organizzazione di una cerimonia di consegna sul territorio.

Questo è il Comunicato della APS Scansanese:

“Fare sport in una realtà di provincia non è mai semplice. Farlo da 22 anni in modo continuativo può essere difficile. Farlo anche quest’anno, nonostante sembri che tutto remi contro, tra pandemie e decreti che a volte sembrano essere privi di logica, può sembrare impossibile.

Eppure noi siamo qui, e ogni tanto ci arrivano le notizie che ripagano dei tanti sacrifici fatti in questi anni: il CONI ci ha concesso la Stella di Bronzo al Merito sportivo!

Un’onorificenza che ci riempie di orgoglio, e che vogliamo condividere con tutti quelli che in questi anni hanno creduto in noi: tutto il consiglio direttivo attuale e tutti quelli passati: Carlo Bernardi, Silvio Barbini, Claudio Bovicelli, Luciano Murri, Roberto Severi, Giancarlo Caesi, Pino Culotta, Mauro Ceriola, Luca Brizzi, Luciano Sartori, Tiziano Bruni, Gino Carini, Giacomo Carini, Francesco Filippini.

Grazie ai nostri tre presidenti Gianluca Lega, Marco Nasini e Matteo Ceriola che in questi anni si sono succeduti non facendo mai mancare il loro apporto alla società.

E grazie infine a tutti i nostri atleti che in questi anni hanno difeso egregiamente e con onore i nostri colori su tutti i campi gara.

Grazie anche a chi anni fa aveva predetto che in sei mesi saremmo spariti, quelle parole sono servite per spronarci a fare sempre meglio…

Infine vorremmo dedicare questa onorificenza anche a chi non è più con noi… Freddy questa Stella è anche tua!”