Fase 2: le linee guida Inail-Iss nel settore della cura della persona: servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici

Il documento tecnico, realizzato dall’Inail in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità (Iss), fornisce raccomandazioni sulla possibile rimodulazione delle misure di contenimento del nuovo coronavirus nella fase 2 nei settori della ristorazione.

La pubblicazione, approvata dal Comitato tecnico scientifico il 10 maggio, si articola in due parti: la prima è dedicata a un’analisi di contesto del settore dei servizi dei parrucchieri e di altri trattamenti estetici, mentre la seconda contiene le ipotesi di misure di sistema, organizzative, di prevenzione e protezione oltre a semplici regole per il contenimento del contagio.

Di seguito è riportata la seconda parte, quella con le ipotesi di misure di sistema, organizzative, di prevenzione e protezione.

Cliccare per ingrandire